Lingue

  • Quisque eu nibh enim, ac aliquam nunc.

  • Quisque eu nibh enim, ac aliquam nunc.

  • Quisque eu nibh enim, ac aliquam nunc.

  • Quisque eu nibh enim, ac aliquam nunc.

  • Quisque eu nibh enim, ac aliquam nunc.

  • Quisque eu nibh enim, ac aliquam nunc.

  • Quisque eu nibh enim, ac aliquam nunc.

  • Quisque eu nibh enim, ac aliquam nunc.

  • Quisque eu nibh enim, ac aliquam nunc.

Museo del Vino Vernaccia di San Gimignano

Il Museo                   

Il Museo del Vino Vernaccia di San Gimignano è situato presso la Villa della Rocca di Montestaffoli, un’antica dimora addossata alle mura della vecchia fortezza medicea, situata in posizione panoramica nel punto più elevato e suggestivo della città, da cui si dominano i tetti e la campagna circostante.
Il Museo si prefigge l’obbiettivo di documentare il visitatore sul mondo del vino, con particolare riguardo a ciò che è e che ha rappresentato nei secoli la Vernaccia di San Gimignano.
Il Museo nasce da un modo diverso e rinnovato di pensare il vino e vuole essere uno spazio di conoscenza e di interazioni, un luogo che dia un riconoscimento culturale a un prodotto in grado di offrire non soltanto suggestioni di tipo gustativo, ma che può e deve diventare anche bene artistico.
Il visitatore viene trasportato nei segreti del vino e della sua terra attraverso pannelli didascalici e materiale multimediale, compiendo un vero e proprio viaggio nel vino, con la possibilità di entrare anche in una sala che riproduce le forme e i colori di un tino visto dall'interno, dove si susseguono immagini, suoni e... le sensazioni del vino.
Il Cinevino, spazio dedicato a San Gimignano nel cinema, propone un medley di film girati a San Gimignano e, attraverso un filmato con sottotitoli in inglese, ripercorre le vicende storiche della Vernaccia dalle origini ai giorni nostri, oltre a suggerire alcune possibilità di abbinamenti gastronomici. I visitatori possono inoltre usufruire del “Totem”, un pc touch screen, installato a parete e costantemente aggiornato, che offre la possibilità di trovare le informazioni sulle aziende associate alla Strada del Vino Vernaccia di San Gimignano e di contattarle gratuitamente per degustazioni, visite, acquisti, pernottamento e altre informazioni.
Il percorso trova la sua naturale conclusione nella sala degustazioni, dove sono esposte più di 500 bottiglie rappresentanti la produzione enologica locale e dove è possibile assaggiare, conoscere e discutere di vino, ovviamente di San Gimignano, guidati dall’esperienza di un sommelier. Le degustazioni sono rivolte sia a singoli, che a gruppi organizzati per un massimo di 18 persone.
Il Museo organizza inoltre una serie di attività collaterali, come visite guidate in azienda e degustazioni negli spazi del Museo con i produttori associati. Tutto questo è volto a sottolineare l’ importanza di un’ interazione diretta tra i produttori e i visitatori, perché avere l’ opportunità di visitare le aziende e parlare direttamente con chi il vino lo produce è un’ occasione di apprendimento e di scambio reciproco.

L’ingresso al Museo è gratuito.
 

Per informazioni  rivolgersi a:
larocca@vernaccia.it